Creare dei Cv personalizzati: ecco alcune regole

Gli cv personalizzati sono curriculum assolutamente efficaci ed è la migliore scelta che tu possa fare per riscontrare un sicuro successo.

Il cv personalizzato è quello che rappresenta proprio e solo te, dalla scelta del testo, al carattere per finire a come disporre tutte le esperienze tutto ci parla di noi!

Per questo è importante impostarlo anche con l’aiuto di regole, come è importante al tempo stesso non forzarlo nel senso che deve realmente rappresentare quello che siamo, quindi pensate di essere delle persone originali? Bene impostatelo con originalità, siete molto tradizionali impostatelo in maniera che questo vostro aspetto venga fuori. Insomma ce ne è per tutti usate un pò di creatività in più ed il lavoro buono è assicurato.

Ma vediamo che regole rispettare per personalizzare al meglio un cv

1. La Grafica giusta

Il font. “Scrivere in Times New Roman”, ha spiegato un esperto di tipografia a Bloomberg, “è come presentarsi a un colloquio di lavoro con il pantalone della tuta” (il che, se siete un personal trainer, non guasta…).

Allora quale font usare? Gli esperti consultati da Bloomberg suggeriscono: Helvetica, Proxima Nova e Garamond che, essendo molto leggibile, ci permette di far stare tutta una vita in una pagina. Se invece ci candidiamo per un lavoro nella moda, allora il font giusto potrebbe essere Didot.

2. L’impostazione e l’organizzazione delle esperienza

Questo è un punto molto delicato, perché scrivere pochissimo significherebbe non rendervi gloria, scrivere molto significherebbe abbrutire il cv, soprattutto se avete deciso di intraprendere la via del cv infografico.

Dunque che fare?

Organizzate la scaletta inserendo le vostre esperienze riassunte negli ultimi tre anni, sceglietele a secondo quelle che reputate più interessanti per voi e che vi rappresentano di più

3. Scelta delle immagini giuste

Non prendete le immagini a casaccio, non le scegliete tanto per inserirle, perché è meglio non metterle in questa maniera. Le immagini devono essere rappresentative di voi stessi e delle vostre competenze.

Se avete problemi in tal senso cambiate modalità di scelta ed impostazione del vostro curriculum, ne guadagnerete di successo e visibilità ( perdonate il controsenso ma è così).

Scorrendo gli esempi che ci sono in rete si trovano curriculum vitae di figure professionali diverse, e magari potete darvi un occhiata per farvi un idea.

Oggi avere curriculum personalizzati basati sulle immagini non è più roba solo da chi è un professionista grafico.

Basti pensare anche all’apporto che ci danno i social, come Linkedin dove basta collegarsi dal proprio account ed il profilo presente su quest’ultimo viene esportato direttamente nel curriculum vitae che può avere una pseudo presentazione infografica, ma che non è proprio quella del vero cv-infografico.

Questo è un servizio davvero molto comodo che ti permette in un momento di avere un curriculum molto vicino alle realizzazioni grafiche.

Un altro social che è possibile sfruttare per invece una buona visibilità è per esempio Pinterest, infatti dato che funziona solo di immagini è facile caricare il proprio lavoro fatto ed il gioco è fatto!

Uno degli esempi più vincenti e originali per costruire un cv è quello che ha avuto Robbie Leonardi   Molti considerano il curriculum interattivo di Robbie Leonardi il migliore curriculum mai visto.

Infatti il cv si sviluppa con l’esplosione di tutte scene interattive che aiutano il lettore a vedere le esperienze come se stesse leggendo una storia.

Certo ci vuole grande abilità grafica a far questo ma chi può dirvi che non ci riusciate anche voi? o che riusciate ad impostare un cv di grande originalità anche voi tale da attirare immediatamente l’attenzione dell’osservatore?

 

cv personalizzati

Un altro social che è possibile sfruttare per invece una buona visibilità è per esempio Pinterest, infatti dato che funziona solo di immagini è facile caricare il proprio lavoro fatto ed il gioco è fatto!

Uno degli esempi più vincenti e originali per costruire un cv è quello che ha avuto Robbie Leonardi.

Molti considerano il curriculum interattivo di Robbie Leonardi il migliore curriculum mai visto.

Infatti il cv si sviluppa con l’esplosione di tutte scene interattive che aiutano il lettore a vedere le esperienze come se stesse leggendo una storia.

Certo ci vuole grande abilità grafica a far questo ma chi può dirvi che non ci riusciate anche voi? o che riusciate ad impostare un cv di grande originalità anche voi tale da attirare immediatamente l’attenzione dell’osservatore?